FAP al Cersaie 2014

Colori silenziosi, micro architetture 3D, recupero di antiche tradizioni ed elogio dell’artigianalità. E’ questo il filrouge che percorre le nuove collezioni di Fap ceramiche, presentate in anteprima al Cersaie2014. Terra, Creta, Boston, Firenze sono le 4 nuove linee che si ispirano al fascino dei casolari toscani, dei vecchi pavimenti decorati, degli intonaci usurati dal tempo, ma anche a uno stile più metropolitano e minimalista, con chiare note vintage che delineano un carattere inconfondibile. Frutto di sperimentazione e alto design ceramico, le nuove collezioni sfoggiano nuance multitono che riproducono l’effetto vissuto dei vecchi pavimenti decorati, moderne strutture in 3D e un’ampia serie di mosaici e decorazioni a inserto. Ampia la gamma di tonalità, morbide e decise come la natura, e di formati, alcuni inediti riportano alla luce tutto il sapore della tradizione.

Le nuove proposte FAP annoverano anche le nuovissime extension di strutture tridimensionali della linea di rivestimenti Lumina: candore total white reintrepretato in 4 raffinate texture 3d che giocano con la luce sulle pareti, ed Evoque, collezione già nota al mercato russo e ora disponibile anche in l’Italia: suggestioni extralucide e misure extralarge per un effetto avvolgente e ricercato, disponibile anche nell’inedito formato 75×150 RT, il primo prodotto nel nuovo stabilimento di Fiorano modenese dedicato a questa linea produttiva.